Pieperina e Curcuma

by Aurora on

In Internet sta spopolando un nuovo trend: gli integratori a base di Piperina e Curcuma. Ma capiamo un po’ di che si tratta:

La Curcuma, pianta erbacea rizomatosa della famiglia delle Zingiberacee. Il nome deriva dal Sanscrito “Kum-kuma”, è l’ingrediente principale del curry indiano.

Nell’erboristeria tradizionale, la Curcuma è principalmente utilizzata per:

  • Sostegno al funzionamento dell’apparato digerente  (funzione digestiva)
  • Azione antiossidante
  • Contrasto ai disturbi del ciclo mestruale
  • Azione antinfiammatoria

 Curcumina e curcuminoidi sono i costituenti biologicamente più attivi e più importante del rizoma di Curcuma (Curcuma longa L.). Un gran numero di studi clinici ha evidenziato i numerosi benefici per la salute di queste sostanze, tra cui appunto l’azione antiossidante.

 piperinacurcumina-1024x655

La piperina, invece, è stata recentemente riscoperta sotto una nuova luce: se prima “accompagnava”, in minime quantità, la Curcuma al fine unicamente di garantirne la biodisponibilità, oggi invece la ritroviamo elevata al posto d’onore, poiché è stata dimostrata beneficiare di proprietà per il controllo del peso.img_690950_154515piperina

L’azione prevalentemente svolta dalla Piperina consiste nel favorire i processi metabolici utili a trasformare i grassi in energia.

Un’abbinata quindi “classica” del mondo erboristico, rivalutata da un nuovo punto di vista e indubbiamente di tendenza.

 

 

Vuoi provarla?

  • Piperina&Curcuma
  • 45 capsule
  • 16.00€

Written by: Aurora