Stagionale

Avatar

NoReflux

by Aurora on

NoReflux è un prodotto che mi è molto caro perché da qualche anno anche io soffro occasionalmente di disturbi gastrici, reflusso e iperacidità, soprattutto nel cambio di stagione. Ormai nella mia borsa non devono mai mancare un paio di bustine di NoReflux “di emergenza”.

I punti forti di NoRelux sono:

Formazione di un “tappo” alla bocca dello stomaco: Acido Alginico, Gomma di Guar
Azione emolliente e lenitiva, utile per il benessere a lungo termine delle mucose: Calendula
• Valido aiuto per il benessere del sistema digerente: Calendula
Buon sapore delicato di anice e liquirizia


La sua azione è mirata e completa grazie alla presenza di principi con differenti funzioni:

Acido alginico: È un polimero estratto dalle alghe, che a contatto con i liquidi forma un gel viscoso che può aderire alle pareti dello stomaco.

Gomma di Guar: Dai semi dell’omonima pianta, si ricava la gomma. E’ una fibra alimentare, contenente principalmente galattomannani (polisaccaridi), che a contatto con l’acqua formano un gel viscoso.

Melissa: Le parti usate sono soprattutto le foglie, ma anche i fiori e gli steli. Veniva considerata la pianta delle donne, per le sue azioni rilassanti. È ricca in acido rosmarinico e risulta utile per la sua azione digestiva e per ridurre i gas intestinali.

Carvi: I frutti hanno un sapore pungente simile all’anice ed un aroma che deriva dagli oli essenziali in essi contenuti. Regola la motilità intestinale e la funzione digestiva.

Calendula:  Favorisce la normale funzionalità del sistema digerente.


Si consiglia di prendere il prodotto al bisogno per disturbi occasionali. Per disturbi persistenti invece si consiglia un trattamento continuativo (2 bustine al giorno) per almeno un mese.

Si consiglia l’assunzione di 1 bustina dopo ogni pasto principale oppure prima di andare a dormire. Sciogliere il contenuto della bustina in un bicchiere d’acqua.

Avatar

Lattoferrina Bioattiva

by Aurora on

La Lattoferrina è una glicoproteina tipica del latte e presente abbondantemente nel colostro, svolge la funzione di trasporto del ferro e possiede una comprovata attività immunomodulante, antivirale ed antibatterica.

Lattoferrina BIOATTIVA compresse  è un integratore alimentare gluten free che contiene Lattoferrina e Colostro ottenuti da latte bovino di alta qualità, prodotti mediante un innovativo procedimento di freeze-drying che ne migliora il profilo tecnologico e ne preserva l’integrità strutturale. Grazie alla confezione da 30 compresse e al dosaggio di una singola compressa al giorno, il prodotto compre un intero mese d’assunzione.


Disponibile anche in formato sciroppo, per adulti e per bambini tra i 3 e i 12 anni, riflette le stesse caratteristiche del prodotto in compresse. Con fruttosio e succo concentrato di Sambuco risulta gradito anche ai più piccoli.

Per adulti, a dosaggio consigliato di 10ml al giorno il prodotto dura 20 giorni. Per bambini, con dosaggio dimezzato a 5ml, sono disponibili 40 assunzioni giornaliere.


Sarà inoltre a brevissimo disponibile anche in versione stick orosolubili sia per adulti che in versione pediatrica.

Lattoferrina BIOATTIVA pediatric è un innovativo prodotto ricco di lattoferrina e FOS utile a supportare le difese immunitarie e la normale funzionalità intestinale dei più piccoli. Grazie alla formula priva di additivi, può essere utilizzato sin dai primi giorni di vita addizionandolo al latte materno oppure al latte in polvere.

Avatar

Legno di Palo Santo

by Aurora on

Più volte mi è stato chiesto di procurarmi i legnetti di Palo Santo, che paiono essere un po’ introvabili e… spesso venduti a prezzi folli: soprattutto online, dove con la scusa di confezioni piccole (da 1 legnetto, 3 legnetti ecc..) ho trovato prezzi davvero eccessivi ed immotivati.
Posso quindi ufficialmente dichiarare di esser capitolata: sono andata alla ricerca e, udite udite… 
da Novembre 2019 potete trovare il Palo Santo in Erboristeria dr.ssa Mauri!
Qui di seguito, un’infarinatura su questo legno dal profumo stupendo che ammetto…
sta conquistando anche me!

Palo-Santo-essential-oilll Palo Santo (o Bursera Graveolens) è un albero tropicale originario dell’America Centro-Meridionale, soprattutto in Perù ed Ecuador, che sin dall’antichità venne utilizzato dagli sciamani Inca e dagli indigeni delle Ande nei loro rituali religiosi.
Esso è infatti ritenuto capace di scongiurare le energie negative ed è ritenuto essere uno strumento mistico per comunicare con gli dei.
Bruciando, questo vegetale infatti produce un fumo denso dal grande potere spirituale.
Ad oggi, in Perù e in Ecuador il fumo del Palo Santo si utilizza ancora per allontanare zanzare e insetti volanti di diverso genere, in modo del tutto naturale. Non solo: le sue proprietà lenitive portano ad usarlo dopo una puntura, per eliminare il fastidioso prurito.

Che cos’è?

Il Palo Santo prende questo nome solo quando si ottiene da legno di Bursera Graveolens morto per cause naturali o per ragioni di vecchiaia (a circa 90 anni!) e lasciato decomporre al suolo per circa altri 3 o 4 anni. È in questo periodo che si ritiene che la pianta assorba dal terreno tutta l’energia e le virtù sacre, caricandosi di proprietà soprannaturali e positive; è infatti in questi anni che, grazie al processo di decomposizione, nel legno si creano funghi e microrganismi, che permettono al Palo Santo di produrre quell’olio che, una volta bruciato, genera il suo caratteristico fumo denso e biancastro.
Dai legni di questo vegetale si ottengono dunque un olio essenziale molto prezioso e i famosi “incensi”: bastoncini da bruciare lunghi circa 10 centimetri, rigorosamente tagliati a mano.palo-santo-legno-santo-in-legno-1-legnetto
Il suo aroma ricorda un po’ una miscela di profumi già conosciuti, con un tono molto deciso di menta e agrumi.

Perché si usa?

L’utilizzo del Palo Santo è tradizionalmente molto vario, esso è usato tuttavia specialmente contro l’energia negativa: purifica gli ambienti dalle negatività, effettuando una sorta di pulizia energetica e vibrazionale.
Si ritiene che il Palo santo agisca a livello del 5° Chakra o Chakra della Gola: infatti viene tradizionalmente indicato per alleviare malanni alle vie respiratorie come tosse e raffreddore, allergie, ma anche attacchi d’asma.
Il profumo gradevole che emana inebria i sensi e conferisce un senso di appagamento, pace e serenità. Per questo motivo è ritenuto un rilassante psico-fisico, un ansiolitico e un antidepressivo poiché armonizza corpo, mente e spirito, ripristinando l’equilibrio interiore. Inoltre contribuisce ad avere un sonno di buona qualità.

Come si usa?

Palo-3Accendere e spegnere ripetutamente un estremo del legno di Palo Santo mediante una piccola fiamma (es. un accendino) per 3 o 4 volte in rapida successione, avendo l’accortezza di non permettere alla fiamma di svilupparsi eccessivamente: è sufficiente spegnerla dopo soli 1 o 2 secondi dall’accensione. Ciò impedirà al legnetto di bruciare del tutto, annerendosi e bruciando l’olio che si trova al suo interno.
Se il fumo emesso risulta troppo scuro ed emana un cattivo odore, la combustione è stata protratta troppo a lungo, compromettendo l’olio contenuto nel legno e pertanto i benefici dello stesso Palo Santo.