depurazione

Un drenante con qualcosa in più

by Aurora on

PESODR-768x768PESO STOP DREN è un integratore alimentare contenente estratti vegetali e sali minerali alcalini appositamente selezionati; è caratterizzato dalla presenza di piante che favoriscono il drenaggio dei liquidi corporei, come Tè verde, Betulla, Ananas, Lespedeza e Verga d’oro.

È un coadiuvante in un programma per il controllo del peso corporeo e contribuisce al mantenimento della linea, aiutando l’organismo a sentirsi più leggero.

La presenza di piante come Tarassaco, Cardo mariano, Lespedeza e Betulla favorisce anche i fisiologici processi depurativi. Grazie al Tè verde, il prodotto è di valido aiuto per l’equilibrio del peso corporeo, se abbinato a regimi dietetici ipocalorici controllati e ad un’adeguata attività fisica; limita, inoltre, l’assorbimento di nutrienti, grazie alla presenza della Mela; l’Ananas, infine, contrasta gli inestetismi della cellulite.

Offerta Depura

by Aurora on

Il nostro organismo accumula numerose scorie e tossine che se non eliminate potrebbero portare a vari disturbi. Depurarsi è importante per il benessere dell’organismo specie nei casi di alimentazione disordinata, errato stile di vita, sedentarietà, ambienti inquinati.

Depura è formulato con estratti secchi di Betulla, Tarassaco, Ortica, Carciofo, Ortosifonide e Bardana.
Gli estratti secchi garantiscono una maggiore concentrazione di principi vegetali e quindi una migliore efficacia depurativa.

Consigliato durante tutto l’anno e soprattutto nei cambi di stagione quando si vuole recuperare leggerezza e forma.

20 dosi per un trattamento di 20 giorni depura

In offerta fino a Sabato 27 Maggio 2017 a 14,40€ (anziché 18€)

-20% di sconto!

Sinergie:
Betulla
Tarassaco
Ortica
carciofo
Ortosifonide
Bardana
Tamarindo

Come ogni anno, l’arrivo della Primavera dovrebbe portar con sé una sola parola d’ordine: #depurazione.ortica_tisana

L’inverno che ci lasciamo alle spalle ci ha lasciato un pesante fardello, fatto di una buona dose di tossine in corpo e qualche chilo di troppo. Ovviamente la colpa ricade sulle condizioni climatiche che caratterizzano la stagione – il freddo, la pioggia, la poca luce – che ci hanno spinto a mangiare molto e a camminare poco.

Inoltre in inverno si consumano in abbondanza prodotti animali, che per loro natura sono molto grassi (carne, insaccati e formaggi stagionati). È un’abitudine alimentare atavica che, fino a quando la gente viveva in case poco riscaldate, camminava sotto la neve e lavorava sodo con i muscoli, era dettata dalla necessità di combattere il freddo consumando alimenti ipercalorici.

Ma oggi che si vive in case riscaldate (anche troppo), le auto climatizzate hanno preso il posto delle nostre gambe e si passa buona parte delle giornate immobili davanti al computer e al televisore, il consumo di questi alimenti deve essere più moderato. Il nostro organismo, altrimenti, è chiamato a uno sforzo digestivo e metabolico eccessivo (complice anche la cattiva qualità di ciò che si mangia) che lo porta a produrre più tossine di quante possa smaltire.

Del grasso in più, che ci dovrebbe fare da scudo termico, faremmo poi volentieri a meno.

In questa stagione si avverte dunque la necessità di depurare l’organismo proprio come si avverte quella di fare le pulizie generali della casa.Relaxation after cleaning

Tuttavia, non siamo tutti uguali: ognuno di noi deve prestare maggiore attenzione agli organi che maggiormente lo preoccupano. Ad esempio, una giovane ragazza alle prese con la lotta alle impurità del viso preferirà occuparsi della pelle con infusi di Bardana, mentre un signore amante del buon vino potrebbe sentire il bisogno di volgere maggiormente la sua attenzione al fegato, con Tarassaco e Cardo Mariano.

tarassacoCiò che più di tutto conta è prenderci cura del benessere del nostro organismo giocando d’anticipo, mantenendo il corpo pulito e quindi in migliore salute.

Anche perché un corpo pulito è un corpo che reagisce meglio ad ogni stimolazione esterna liberandosi di quel peso, le tossine appunto, che rendono più difficile perdere peso, eliminare la cellulite, concentrarsi, ritrovare le energie…

Infatti, i “sintomi” più comuni dell’accumulo di tossine sono:

  • unghie e capelli deboli;
  • senso di gonfiore e pesantezza;
  • scarsa capacità di concentrazione e alterato tono dell’umore;
  • affaticamento della vista;
  • pelle impura, spenta, senza tono;
  • “borse” sotto gli occhi;
  • affaticamento e sonnolenza;
  • digestione rallentata;
  • ritenzione idrica;
  • accumulo di tessuti adiposi su cosce, natiche, vita, pancia.

Un corretto stile di vita e un’alimentazione sana sono i presupposti essenziali per tenere sotto controllo il colesterolo. Esistono però anche alcuni rimedi naturali che possono venire in nostro aiuto come la lecitina, i semi di lino, i semi di chia e gli omega 3 del pesce.

riso-rosso-792x450Negli ultimi anni hanno suscitato interesse gli studi che hanno evidenziato l’efficacia della monacolina k del riso rosso fermentato per il controllo del colesterolo.

La monacolina k è una sostanza naturale che si sviluppa nel riso comune (Oryza sativa) a seguito di un processo di fermentazione operato da uno specifico lievito, chiamato il Monacus purpureus, che gli conferisce un colore rossastro (per questo motivo è detto “riso rosso”!).
Diverse analisi hanno evidenziato che la struttura chimica della monacolina k è molto simile a quella delle statine di origine sintetica. Si è inoltre scoperto che questa sostanza naturale «inibisce la HMG CoA riduttasi e quindi la biosintesi del colesterolo» (F. Capasso, G. Grandolini, A. A. Izzo, Fitoterapia: impiego ragionale delle droghe vegetali, Milano 2006).

Per assumere quotidianamente dosaggi di monacolina k adeguati e sfruttare i benefici effetti di questa sostanza, è possibile fare ricorso a integratori specifici che forniscano almeno 10 mg di monacolina nella dose giornaliera. Dosaggi inferiori, infatti, non sono sufficienti per sfruttare i benefici effetti nei confronti del colesterolo.


 

carciofiAlcuni integratori naturali presenti in commercio nell’ambito erboristico, per potenziare e completare l’azione di questa sostanza, sfruttano anche l’azione di alcune piante: estratti di erbe come boldo, carciofo, cardo mariano e tarassaco, sostenono il buon funzionamento del fegato e la depurazione dell’organismo, fattore molto importante per tenere sotto controllo il colesterolo.

Zeolite

by Aurora on

Recentemente mi son ritrovata a parlare con alcune clienti della zeolite per evidenziarne la straordinaria, ma poco nota, forza.

zeolite_polvere_miniLa zeolite è un minerale di origine vulcanica che, grazie alla sua struttura microporosa, può essere utile al nostro organismo per disintossicarsi dalle sostanze dannose che circolano al suo interno, dovute al normale metabolismo delle cellule ma ance a fattori esterni come cattiva alimentazione, uso di sostanze nocive per il nostro organismo, inquinamento…

La zeolite è infatti soprannominata “lo spazzino dell’organismo” perché possiede la grande capacità di assorbire tossine, metalli pesanti, pesticidi e micotossine.

La forte particolarità della zeolite è che non solo non è tossica per il nostro corpo, ma non viene neppure assorbita dall’organismo: una volta ingerita e arrivata nel tratto gastro-intestinale, vi svolge in loco la sua azione in maniera quasi meccanica. La zeolite possiede infatti una struttura cristallina a carica negativa e quindi assorbe i cationi, ovvero le sostanze che hanno carica positiva, tra queste appunto metalli pesanti, nitrosamine e ammonio.

zeolite_capsule_miniLa zeolite ha inoltre forti potenzialità nel preservare l’organismo dai danni dei radicali liberi grazie alle sue doti antiossidanti e, grazie alla riduzione di ioni ammonio all’interno del corpo, nel favorire la concentrazione, diminuire il senso di stanchezza, aumentare la resistenza fisica e ridurre l’acido lattico. Per questo e per le sue proprietà alcalinizzanti e rimineralizzanti è molto indicata per sportivi e per chi svolge lavori pesanti.

Oltre all’uso interno della zeolite, questo minerale è ottimo anche per applicazioni topiche in caso di acne, pruriti, dermatiti, psoriasi e altre problematiche della pelle.

Ad oggi, la Zeolite è disponibile sia in polvere che in capsule, con bollino CE di dispositivo medico.